Sea Watch, l'ira di Salvini: "Il governo olandese è disgustoso"

"Il comportamento del governo olandese è disgustoso"

. Matteo Salvini è lapidario. Certo, poi, chiosa:

"Rispettosamente parlando"

. Ma il senso resta. Mentre si trova a gestire il caso della Sea Watch 3, non può non fare i conti con l'indifferenza degli altri Paesi europei.

"C'è una nave che batte bandiera olandese e se ne strafregano completamente - tuona il ministro dell'Interno a Un giorno da pecora su Radiouno - ho scritto alla mia collega agli interni senza avere uno straccio di risposta"

.La giornata si apre con un lungo colloquio tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il premier olandese Mark Rutte a margine del G20 di Osaka. Al centro dell'incontro c'è, ovviamente, la vicenda della Sea Watch 3, la nave della ong tedesca, battente bandiera olandese, che ha forzato il blocco ed è entrata nei giorni scorsi nelle acque territoriali italiane. A bordo della Sea Watch, ora ferma al largo di Lampedusa, ci sono 42 migranti e sinora, nonostante diversi giorni di colloqui e trattative non è stata raggiunta alcuna intesa, né sullo sbarco di queste persone né sul loro eventuale ricollocamento in altri paesi membri dell'Unione europea. Dal canto suo l'Aja, come ha riportato lo stesso Conte al termine del faccia a faccia con Rutte,

"non si sente responsabile sui comportamenti singoli"

e pertanto non ha alcuna intenzione di muovere un dito. Non solo. Mentre si cerca instancabilmente una soluzione, contro l'Italia viene mosso, ancora una volta, il ricatto della procedura di infrazione. E a sollevarlo è proprio l'Olanda.

Dopo l'incontro con Conte, Rutte ha infatti rilasciato un'intervista a Bloomberg Tv durante la quale ha sparato contro il nostro Paese.

"Non ho visto nulla che suggerisca che l'Italia possa sottrarsi alla procedura per deficit eccessivo"

, ha detto il primo ministro olandese secondo cui, senza risposte esaurienti da parte del governo, la Commissione europea dovrebbe proseguire sulla strada dell'avvio della procedura.

"L'Italia deve davvero fare di più - ha detto - e la Commissione Ue deve intervenire"

. Parole che hanno sicuramente contribuito a fomentare una situazione già tesa di per sé. Tanto che qualche ora più tardi Salvini ha risposto per le rime definendo il comportamento del governo olandese "disgustoso".

"C'è una nave che batte bandiera olandese e se ne strafregano completamente"

, ha sbottato, intervenendo a Un giorno da pecora su Radiouno.

"È come se una nave italiana - ha aggiunto - girasse per il porto di Rotterdam e facesse casino senza che noi dicessimo nulla"

. Nei giorni scorsi ha anche scritto alla sua collega agli Interni, il ministro Kajsa Ollongren.

"Ma non ho avuto uno straccio di risposta..."

Commenti (1)

Scrivere un commento